Con fatica e sofferenza arriva la ventesima perla

Robur Scandicci – Cerretese Ca.Ma. 1-3 (25-19, 14-25, 21-25, 25-27)

Sofferenza doveva essere e sofferenza è stata per la Prima Divisione di Marco Angiolini e Chiara Bagnoli sul difficile campo della Robur Scandicci.

Una prestazione non brillantissima (compreso un parziale di 3-15 nel primo set) ma che ha ancora una volta dimostrato le risorse di questa squadra, capace di annullare due set point nel quarto parziale e di chiudere ancora con tre punti in saccoccia.

Dopo una settimana ancora complicata dal punto di vista fisico, non ci voleva anche l’infortunio del libero Cioni all’ultimo secondo del riscaldamento, una distorsione alla caviglia che l’ha messa ko per la gara.

Per non farci mancare nulla, anche Coach Angiolini si è presentato alla partita in condizioni molto precarie (e lo ringraziamo per l’attaccamento dimostrato) e ora dovrà stare lontano dalla palestra per qualche settimana, dando un ulteriore motivo alla squadra per dare ancora qualcosa in più per affrontare tutte le avversità che si sono presentate in stagione.

Prossimo appuntamento Sabato 25 Marzo ore 21 a Cerreto contro Santa Maria al Pignone, terza in classifica… altra sfida complicatissima per la quale servirà tutto il palazzetto pieno per spingere le nostre ragazze!