Ricerca per:

Prima Divisione continua a vincere e torna a convincere!

Cerretese Ca.Ma. – S. Maria a Pignone 3-0 (25-17, 25-19, 25-17)

Bella prova di forza delle ragazze della Prima Divisione contro S. Maria a Pignone terza in classifica, che era stata una delle uniche tre squadre a cedere solo al tiebreak contro di noi.

Dopo la vittoria da tre punti ma con tanta sofferenza e troppi momenti opachi della scorsa settimana a Scandicci, arriva una bella vittoria che chiude una settimana in cui la squadra, pur ancora con alcune assenti “storiche”, ha potuto allenarsi con la giusta continuità e concentrazione.

La gara è stata condotta in ogni set, regalando a Coach Chiara Bagnoli (assistita da Gaetano Capasso) una “prima” da primo allenatore senza troppi patemi, in attesa che rientri il convalescente Marco Angiolini.

Segnaliamo con piacere ancora una volta la grandissima partecipazione delle atlete del settore giovanile sugli spalti e la prima convocazione in prima squadra per le atlete dell’Under 16 Giulia Panati e Bianca Berlincioni.

Montelupo intanto continua a vincere, ma noi facciamo altrettanto mantenendo la vetta imbattute.

Ora le ragazze saranno attese da un’altra gara assai complicata sulla carta, la trasferta di Campi Bisenzio: appuntamento sabato 1 aprile alle ore 18!

Con fatica e sofferenza arriva la ventesima perla

Robur Scandicci – Cerretese Ca.Ma. 1-3 (25-19, 14-25, 21-25, 25-27)

Sofferenza doveva essere e sofferenza è stata per la Prima Divisione di Marco Angiolini e Chiara Bagnoli sul difficile campo della Robur Scandicci.

Una prestazione non brillantissima (compreso un parziale di 3-15 nel primo set) ma che ha ancora una volta dimostrato le risorse di questa squadra, capace di annullare due set point nel quarto parziale e di chiudere ancora con tre punti in saccoccia.

Dopo una settimana ancora complicata dal punto di vista fisico, non ci voleva anche l’infortunio del libero Cioni all’ultimo secondo del riscaldamento, una distorsione alla caviglia che l’ha messa ko per la gara.

Per non farci mancare nulla, anche Coach Angiolini si è presentato alla partita in condizioni molto precarie (e lo ringraziamo per l’attaccamento dimostrato) e ora dovrà stare lontano dalla palestra per qualche settimana, dando un ulteriore motivo alla squadra per dare ancora qualcosa in più per affrontare tutte le avversità che si sono presentate in stagione.

Prossimo appuntamento Sabato 25 Marzo ore 21 a Cerreto contro Santa Maria al Pignone, terza in classifica… altra sfida complicatissima per la quale servirà tutto il palazzetto pieno per spingere le nostre ragazze!

Prosegue imbattuta la marcia della Prima Divisione

Cerretese Ca.Ma. – Carpe Diem 3-0 (25-23, 25-20, 25-16)

La ragazze di Coach Angiolini e Bagnoli superano anche il diciannovesimo ostacolo stagionale, rimanendo imbattute in testa alla classifica.

Ennesima gara in cui arriviamo con vari problemi fisici ma anche questa volta riusciamo a portare a casa il bottino pieno, che è ciò che conta a nove giornate dal termine più che la bellezza delle gare in sé.

Si sono fatte trovare pronte anche alcune atlete che in stagione avevano avuto meno spazio e può così continuare la corsa verso la promozione, dopo aver superato Carpe Diem che non era certo venuta a Cerreto per fare la vittima sacrificale.

Prossimo appuntamento sabato 18 ore 18 a Scandicci nella tana della Robur, avversario molto complicato in piena lotta per i playoff: servirà un’altra volta tanta grinta e tanta voglia di rimanere lassù, in testa alla classifica!

Diciottesima perla in Prima Divisione

Pvp Volley Viaccia – Cerretese Ca.Ma. 0-3 (23-25, 24-26, 14-25)

Partita durissima sulla carta e tale si è confermata quella della Prima Divisione di Marco Angiolini e Chiara Bagnoli sul campo di Viaccia terza in classifica.

C’è voluta tutta l’esperienza e la grinta della squadra per reagire ad una striscia negativa di 7 punti nel primo set e per annullare ben tre set point consecutivi nel secondo, prima di prendere il largo e dominare nel terzo.

Le parole del Coach: La partita è stata sicuramente complessa e combattuta, come lo dimostrano i parziali dei due primi set finiti al filo di lana. Il terzo set invece ha avuto una storia a sé. Buona la prestazione in generale della squadra, qualche passo avanti per tutte rispetto all’ultima partita.

Adesso concentriamoci sulla prossima partita con il Carpe Diem, reduce da tre successi ed una sconfitta per tre a due nelle ultime cinque partite.

Fatti i dovuti complimenti anche alle avversarie per l’ottimo livello di gioco espresso per due set, ora c’è da pensare all’appuntamento di Sabato 11 ore 21 a Cerreto, per il quale aspettiamo tanto tifo a spingere le nostre ragazze a confermare la testa della classifica!