Ricerca per:

Il punto di ottobre sul settore giovanile: un’ottima partenza!

Partiamo dalle più piccole dell’Under 12 Scatolificio Brogi di Alessandra Pellegrini ed Asia Maccari, ancora in attesa del campionato che inizierà a dicembre: le bimbe stanno proseguendo gli allenamenti “nel campo grande” ed hanno disputato un triangolare amichevole mettendo in mostra pregi e difetti tipici di questa fascia di età, ma sicuramente è un gruppo con ottime potenzialità!

Ottime potenzialità anche per l’Under 13 Coop di Chiara Bagnoli, un gruppo omogeneo e che lavora bene, che ha ben figurato nelle amichevoli precampionato e che ha esordito con un netto 3-0 sul campo del Montelupo: le prossime partite ci diranno a che punto siamo rispetto alle altre società.

Inizio di campionato complicato, come ampiamente previsto, per l’Under 14 Berti Informatica di Gaetano Capasso iscritta al girone Eccellenza dopo il bel 6° posto della stagione passata e quindi attesa dalle migliori formazioni del territorio: tre sconfitte nelle prime tre partite, in cui la squadra ha dimostrato sempre di potersela giocare ma ha peccato di insicurezza e conseguente perdita di autostima. La stagione è solo all’inizio e siamo sicuri che ci sarà una reazione.

Capitolo a parte per le tre Under 16, partendo dal fatto che è un grande orgoglio poter schierare ben tre formazioni in questa categoria, tutti gruppi rinnovati e mix di 2007 e 2008.

La Verde Sportface di Sara Silvestri, la più giovane anagraficamente, viaggia a metà classifica del girone dopo la bella vittoria all’esordio, la sconfitta al tiebreak con qualche rimpianto nella seconda giornata e la sconfitta nell’ultima partita disputata ad Empoli contro un gruppo di 2007 già ben amalgamato: sicuramente la squadra può crescere molto ma già così lotta su ogni campo.

La Bianca Sportface di Alessandra Pellegrini (in foto) è in vetta a punteggio pieno nel proprio girone, in attesa di affrontare la corazzata Scandicci, squadra costruita (è proprio il caso di dirlo) per vincere il titolo: tre buone prestazioni finora contro squadre non irresistibili ma che confermano la bontà del gruppo.

Infine, il gruppo di Gaetano Capasso, che avrebbe dovuto disputare il girone Eccellenza (poi non organizzato dal comitato territoriale) che sta facendo esperienza anche nel campionato di Terza Divisione con sponsor Pizza Pazza a Pezzi: nel campionato giovanile, sponsorizzata Prime 365, sconfitta dopo un match molto tirato sul campo di Montelupo (altra squadra costruita con ambizioni da titolo) ed una netta vittoria sul campo del New Volley Fucecchio, oltre ad un turno di riposo. Nel campionato adulto invece due sconfitte esterne dovute soprattutto all’inesperienza e due belle vittorie casalinghe. Squadra che migliora settimana dopo settimana e che avrà la possibilità di giocare e crescere tanto nel corso della stagione.

È molto importante per noi riuscire a mettere in campo ben tre Under 16, tutte competitive e tutte composte da atlete “Made in Cerretese” mentre le squadre che ci hanno messo o ci metteranno più in difficoltà sono squadre costruite a tavolino “pescando” atlete in giro per la Toscana.

Infine, buono anche il percorso dell’Under 18 Paimex di Alessandra Pellegrini, un gruppo rinnovato rispetto alla scorsa stagione, composto interamente da atlete al primo anno in Under 18 e che si avvale anche dell’aiuto di atlete dell’Under 16. Cammino fin qui reso complicato da qualche infortunio di troppo che vede comunque le nostre ragazze in testa alla classifica in un girone molto equilibrato dopo due vittorie ed una sconfitta.

Riassumendo, un inizio di stagione oltre le più rosee previsioni dal punto di vista agonistico che sommato alla settantina di bimbe che affollano il nostro minivolley non può che renderci ottimisti per il futuro!

Ancora tre punti per la Prima Divisione

Cerretese Ca.Ma. – San Giusto Le Bagnese 3-0 (25-13, 25-20, 25-18)

Prosegue a gonfie vele il campionato per le ragazze di Coach Angiolini che inanellano le terza vittoria consecutiva (considerando anche il campionato scorso siamo a quota 29) battendo l’avversario più ostico incontrato finora, San Giusto Le Bagnese.

Partita di fondamentale importanza perché arrivata dopo una settimana di problemi fisici per diverse ragazze, match in cui tutte si sono fatte trovare pronte e disposte a stringere i denti.

Ecco le parole di Coach Angiolini “Da questa partita mi porto via la bella sensazione che quando il gioco si fa duro i duri incominciano a giocare, ovvero che quando la partita si è fatta complicata la squadra è riuscita con coraggio a mettere una marcia in più: siamo una squadra tosta e combattiva! Stiamo migliorando alcune situazioni che ci faranno molto comodo in futuro”

Ora un benedetto turno di riposo che speriamo possa portare a ritrovare tutte le atlete disponibili e poi appuntamento Sabato 5 Novembre alle 21 contro Volley Viaccia.

Ancora una vittoria per la Prima Divisione Ca.Ma.

Cerretese Ca.Ma. – Pol. Montaione 95 3-0 (25-13, 25-13, 25-18)

Esordio casalingo positivo per le ragazze di Coach Angiolini che a Cerreto dispongono senza grossi patemi della Pol. Montaione.

Partita mai in discussione, ben interpretata dalle nostra ragazze sia a livello tecnico che mentale.

Queste le parole del Coach “Stiamo facendo bene, aggiustando ed inserendo piccoli particolari ad ogni partita, frutto degli allenamenti settimanali. Tutte le ragazze coinvolte si sono fatte trovare pronte ed ancora una volta il servizio/ricezione ha fatto la differenza a nostro favore.”

Il campionato è ancora lungo ma partire bene è sicuramente positivo, prossimo appuntamento sabato 22 a Cerreto alle 21 contro San Giusto Le Bagnese: obiettivo terza vittoria per poi arrivare, grazie al turno di riposo, al recupero di tutte le atlete con acciacchi vari.

La Prima Divisione parte alla grande!

Sales Volley – Cerretese Ca.Ma 0-3 (15-25, 21-25, 15-25)

Capitan Giorgi e compagne ripartono da dove avevano lasciato, ovvero dai 3 punti conquistati.

Dopo le 26 vittorie da 3 punti ottenute nella scorsa stagione e che sono valse la promozione apunteggio pieno in Prima Divisione, c’era molta curiosità all’esordio nel nuovo campionato.

Formazione solo parzialmente rinnovata, con i saluti a Bianca Squarci e Sara Grilli portate lontano da Cerreto da impegni universitari e l’arrivo di Ottavia Manfredini; cambio in panchina con Coach Marco Angiolini assistito da Chiara Bagnoli che ha preso il posto di Giuseppe Politi e della sua seconda Sara Silvestri (rimasta alla Cerretese, alla guida dell’Under 16 Verde).

La partita di Firenze ha sempre visto le nostre ragazze in controllo, molto bene in battuta mettendo le avversarie in crisi in ricezione nel primo e nel terzo set mentre i troppi errori al servizio hanno fatto rientrare in gioco le avversarie nel secondo: un esordio che lascia comunque ben sperare, per una squadra che anche quest’anno ha l’ambizione di vivere un campionato da protagonista.

Prossimo appuntamento sabato sera per l’esordio casalingo alle 21 a Cerreto contro Montaione Volley.